COSA SUCCEDE AL TUO CERVELLO IN MEDITAZIONE PROFONDA

Invia ad un amico

In questo video ti mostro cosa succede al tuo cervello in meditazione profonda e come accedere a questo stato psicofisico in meno di 3 minuti.

Gli effetti sono straordinari: questo stato ti dona energia, concentrazione, chiarezza, creatività, rilassamento profondo e un nuovo senso di gioia interiore.

LE ONDE CEREBRALI

Per questa dimostrazione utilizzo l’elettroencefalogramma (EEG), ovvero un dispositivo scientifico per misurare la frequenza delle onde cerebrali.

Le onde cerebrali sono generate dagli impulsi elettrici dei neuroni nel nostro cervello, quando comunicano tra di loro.

Questo fenomeno quindi è una chiave per indagare la nostra attività cerebrale e capire come stiamo veramente: i nostri pensieri, le nostre emozioni e le nostre sensazioni.

In questo modo, le esperienze meditative possono essere misurate scientificamente con precisione. Non sono più un concetto astratto e misterico, nel quale ci può essere confusione sui risultati che si stanno ottenendo e ognuno può immaginare quello che vuole.

Come elettroencefalogramma, utilizzo un modello Emotiv Insight con 6 elettrodi collegati alla mia testa e connesso a un software che mostra in tempo reale le onde cerebrali che utilizzo.

Ti mostro la registrazione di una breve sessione di meditazione (dura 2 minuti e 45 secondi), in cui si vede chiaramente cosa succede nel mio cervello, grazie al software nello schermo accanto a me.

In questi pochi minuti di meditazione profonda, ciò che accade è straordinario e molti lo definirebbero soprannaturale.

I 5 TIPI DI ONDE CEREBRALI

Prima di iniziare, quali sono in breve i 5 tipi di onde cerebrali?

  1. Le onde Gamma hanno la frequenza più alta e vengono emesse quando siamo completamente concentrati su un’attività o focalizzati su un punto
  1. Le onde Beta hanno sempre un’alta frequenza e vengono emesse quando la nostra mente è agitata, ovvero quando non siamo concentrati e neanche a riposo. Quasi tutte le persone passano qui la maggior parte del loro tempo.
  1. Le onde Alpha hanno una frequenza più bassa e vengono emesse quando siamo a riposo, in uno stato di rilassamento
  1. Le onde Theta hanno una frequenza ancora più bassa e vengono emesse quando accediamo all’inconscio, nella fase REM del sonno o sotto ipnosi
  1. Le onde Delta hanno la frequenza più bassa di tutte e vengono emesse quando siamo in sonno profondo senza sogni

L’ESPERIMENTO DI MEDITAZIONE

La maggior parte delle persone, quando inizia a meditare, fa fatica a quietare la mente e i pensieri, quindi solitamente utilizza ancora molto le onde cerebrali Beta.

Nella maggior parte delle ricerche scientifiche, si è visto che un poco alla volta, con l’esperienza, le onde cerebrali cambiano sulla base dello stile di meditazione che si segue.

Nella Meditazione Aperta in stile Mindfulness si attivano le onde Alpha, nella Meditazione Focalizzata in stile Zen si attivano le onde Gamma, nella Meditazione Alternata in stile Shamata e Vipassana si alternano le onde Alpha e Gamma.

Ma questo è ciò che succede ai livelli superficiali. Invece quali onde cerebrali utilizzi quando riesci ad andare veramente negli stati più profondi di meditazione?

È proprio ciò che ti mostro nella registrazione, se guardi le mie onde cerebrali.

Nel grafico in basso all’interno del video, la maggior parte delle onde sono quasi nulle, utilizzo molto poco le onde Alpha (perché sono rilassato) e attivo quasi solamente le onde Theta.

In realtà ci sono delle altre onde che sto attivando insieme alle onde Theta, ma questo dispositivo non le segnala, perché non dovrebbe essere possibile attivarle in stato di veglia.

Eppure, se osservi il grafico in alto, segnala un’alta attività di onde a circa 0.5 Hz, a una potenza simile e a volte addirittura superiore alle onde Theta, superano i 50 dB (decibel).

Solo le onde Delta avvengono a 0.5 Hz, questo significa che le sto utilizzando molto.

Questo è un piccolo miracolo e potrebbe essere definito un fenomeno soprannaturale, perché per la scienza le onde Delta non dovrebbe essere possibile attivarle in stato di veglia, ma solo nel sonno profondo senza sogni.

Quando il cervello emette onde Delta, è l’unico momento in cui si rigenera completamente, per questo il sonno profondo è così importante.

Ora immagina di poter accedere a questo stato in qualunque momento, in soli 2 minuti, come sto facendo in questo video. Il benessere psico-fisico e la rigenerazione che ti dona è molto alto.

I BENEFICI DELLE ONDE THETA

Anche le onde Theta che sto utilizzando sono molto speciali, sono le onde che utilizziamo quando accediamo all’inconscio, ovvero il 95% della nostra Coscienza.

Solitamente utilizziamo queste onde solo nella fase REM del sonno, ovvero quando sogniamo.

Ma in rarissimi casi è possibile accedere a questo stato di Coscienza straordinario: quando sei sotto ipnosi, in uno stato di trance, ricevi una scarica di adrenalina, fai l’amore oppure semplicemente ammiri un tramonto.

In quei momenti sei completamente nell’esperienza. Non ci sono idee limitanti, giudizi, calcoli, aspettative.

Ci sei solo Tu, tutt’uno con ciò che vivi. Libero di esprimerti fluido, presente, forte, completo. Felice.

Questo è ciò che sperimenti nelle onde Theta. È il tuo pieno potenziale. Sei Tu.

L’Università di Sidney afferma che questo stato aumenta la creatività del 430%, Mckinsey & Co afferma che accresce la produttività del 500%, l’esercito americano afferma che velocizza l’apprendimento del 490%.

Ma i benefici non si fermano qui: è stato studiato scientificamente che le onde Theta rigenerano il corpo e la mente, rafforzano il sistema immunitario, generano un rilassamento profondo, riducono lo stress, accrescono l’intuito, migliorano il problem solving, rafforzano la memoria, equilibrano le emozioni e sbloccano il tuo pieno potenziale di essere umano.

La piena Realizzazione di questo stato è ciò che le tradizioni spirituali hanno chiamato Illuminazione, Risveglio, Gnosi, Incontro col Divino.

C’è un altro effetto straordinario che ho osservato sul mio cervello, misurandolo spesso con l’elettroencefalogramma nel corso dei mesi, anche mentre faccio altro (mangio, lavoro, passeggio, ecc…).

Ho scoperto che la maggior parte del mio tempo utilizzo prevalentemente onde cerebrali Theta, quindi con la meditazione ho creato una abitudine nel cervello, che oggi è diventata il suo modo naturale di funzionare.

Il potenziale di poter accedere al tuo inconscio costantemente nella vita quotidiana è straordinario, perché significa che in ogni momento hai accesso al tuo pieno potenziale di essere umano.

SBLOCCA IL TUO POTENZIALE IN POCHI MINUTI

Quindi non solo è possibile entrare in meditazione profonda in meno di 3 minuti, come ti ho dimostrato in questo video, ma è possibile vivere ogni momento in questo stato.

Ovviamente devi sapere come fare.

Per questo ho creato la SAUTÓN Meditation: la nuova tecnologia di meditazione per ritrovare chiarezza, benessere e felicità in 10 minuti.

In questa tecnica ho condensato il meglio di scienza, crescita personale e realizzazione spirituale per aiutarti a sbloccare il tuo pieno potenziale in ogni area della tua vita.

Investi appena 10 minuti della tua giornata e ne ricavi energia, concentrazione, chiarezza, rilassamento profondo e un nuovo senso di gioia interiore, che non dipende da cose e persone esterne.

La SAUTÓN Meditation è a disposizione libera di tutti e puoi scaricarla gratuitamente, insieme a una Masterclass di 4 giorni.

Buona meditazione e sii felice!


Sautón Meditation Sautón Meditation
RICEVI I VIDEO SETTIMANALI CON I MIGLIORI INSEGNAMENTI, STRUMENTI E INTERVISTE PER ESSERE FELICE:

Commenti COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito usiamo cookie di prima o terza parte per rendere sicura la navigazione, personalizzare contenuti e pubblicità e generare report sull’utilizzo. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.