L’equazione della realizzazione spirituale

Invia ad un amico

Pochi sanno che la piena Realizzazione personale e spirituale è il risultato di una semplice equazione, ovvero la somma di 3 elementi fondamentali.

Si tratta degli stessi 3 fattori indispensabili per diventare un esperto in qualunque ambito e disciplina.

Ogni autentico percorso spirituale deve averli tutti al suo interno per essere completo, altrimenti ci sarà sempre un aspetto mancante che ostacolerà i tuoi progressi.

Vediamo insieme quali sono questi 3 elementi essenziali.

1. CONOSCENZE

Il primo elemento sono le Conoscenze: il minimo indispensabile di informazioni chiare ed applicabili, per avere una visione completa di te stesso, del percorso che stai seguendo e della vita.

Senza una prima comprensione intellettuale del percorso, non sai veramente cosa stai facendo e rischi di girare in tondo come un cane che si morde la coda.

Finisci per rimanere incastrato in preconcetti e dogmi culturali, saltando da una cosa all’altra senza comprendere veramente ciò che fai e senza riuscire ad andare veramente in profondità nel percorso.

Le Conoscenze di solito sono la Scuola Esterna di ogni percorso completo di realizzazione personale e spirituale, la parte accessibile subito a tutti e che ti da una base teorica del lavoro che farai dopo.

Nella SAUTÓN Meditation questa parte è ciò che trovi chiaro e in ordine nella Masterclass gratuita di 4 giorni e in tutti i video settimanali che pubblico sul Vlog e sui Social.

Per questo primo punto il mio consiglio principale è quello di cercare di studiare sempre con i migliori, ovvero quelli che hanno già realizzato qualcosa di molto simile a ciò che tu vuoi realizzare e che incarnano veramente ciò che insegnano.

Questa era la filosofia di mio padre, che mi ha sempre spedito a studiare con i migliori in giro per il mondo, qualsiasi cosa volessi imparare.

Invece l’ostacolo principale da evitare è l’illusione di sentirti “arrivato”, perché è proprio lì che ti blocchi nel tuo percorso. Invece coltiva sempre una mente da principiante, che ti porta ad imparare sempre nuove cose.

2. METODI

Il secondo elemento fondamentale sono i Metodi: gli strumenti pratici per integrare le Conoscenze nella vita quotidiana, trasformando le comprensioni intellettuali in Realizzazioni interiori più profonde.

Per essere un bravo pianista non ti basta studiare come suonano i migliori, poi devi metterti sul pianoforte e fare pratica, è l’unico modo.

Lo stesso principio vale in qualunque disciplina e anche per la Realizzazione spirituale, altrimenti ciò che impari rischia di diventare sterile e cervellotico, senza poterlo applicare veramente per trasformare la tua vita.

I Metodi di solito sono la Scuola Interna di ogni percorso completo di realizzazione personale e spirituale, la parte accessibile gradualmente da chi vuole impegnarsi seriamente nella pratica.

Nella SAUTÓN Meditation questa parte è ciò che trovi nel programma online della Sfida delle 4 Settimane e nell’App mobile di meditazione che sto creando.

Per questo secondo punto il mio consiglio principale è di praticare i Metodi con costanza, ogni giorno, sulla base del tempo che hai a disposizione.

Invece l’ostacolo principale da evitare è la fretta, perché nella pratica non paga, anzi ti frena tanto.

Ci vuole tempo per trasformare un seme in un albero, anche se lo curi nel modo migliore possibile, devi comunque saper attendere il momento giusto.

3. ESPERIENZA

Il terzo elemento fondamentale è l’Esperienza: il riconoscimento diretto del risultato del percorso, tramite uno scambio vivo con persone che hanno già raggiunto quel risultato (questo non lo trovi nei libri).

Nella spiritualità questa è l’esperienza diretta di ciò che sei veramente e del tuo pieno potenziale, ovvero ciò che le tradizioni chiamano Illuminazione, Risveglio, Gnosi o Incontro con il Divino.

Questa Esperienza di solito è la Scuola Segreta di ogni percorso completo di realizzazione personale e spirituale, la vetta accessibile solamente a chi ha completato tutti i metodi e incentrata su tecniche di trasmissione diretta per farti sperimentare l’Illuminazione.

Nella SAUTÓN Meditation questa parte è ciò che trasmetto in un’iniziazione di persona a tutti coloro che completano il programma base di meditazione che sto creando all’interno dell’App mobile.

Qui non posso dire molto, perché non è un insegnamento da comprendere intellettualmente o un metodo da applicare nella tua vita.

Invece è solamente un’esperienza da realizzare e una benedizione da ricevere.

Per questo terzo punto il mio consiglio principale è di trovare maestri e insegnanti che hanno realizzato questa esperienza e sono in grado di trasmetterla, perché si sono formati in lignaggi spirituali basati anche sulla trasmissione diretta.

Questo è il mio caso, perché detengo formalmente e sono stato autorizzato a trasmettere diversi lignaggi di questa tipologia: un lignaggio Dzogchen, due lignaggi di Shaktipat e un lignaggio di Kundalini Vidya.

UN PERCORSO COMPLETO DI REALIZZAZIONE

Se stai seguendo un percorso di realizzazione personale o spirituale, oppure un percorso di formazione per imparare una disciplina, rifletti se ci sono tutti questi 3 elementi al suo interno.

Perché, se manca anche uno solo di questi elementi, raggiungere risultati concreti diventa molto difficile e c’è sempre qualche aspetto irrisolto che ti limita.

Nei commenti fammi sapere cosa ne pensi.

Un caro saluto e sii felice!


Sautón Meditation Sautón Meditation
RICEVI I VIDEO SETTIMANALI CON I MIGLIORI INSEGNAMENTI, STRUMENTI E INTERVISTE PER ESSERE FELICE:

Commenti COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.