SHAKTI CATERINA MAGGI: RISVEGLIARSI ALLA VITA

Invia ad un amico

In questa intervista ho un’ospite molto speciale: Shakti Caterina Maggi, guida spirituale e autrice.

Ispirata alla tradizione indiana dell’Advaita Vedanta e alla tradizione tantrica non duale, Shakti condivide un approccio molto contemporaneo al riconoscimento del Sé con chiarezza, saggezza e umorismo.

Negli ultimi 20 anni ha condiviso la possibilità del risveglio alla nostra vera natura e l’esperienza della non-separazione tra tutti gli esseri viventi tramite conferenze, seminari e ritiri in tutto il mondo.

In questa intervista abbiamo parlato di come “Risvegliarsi alla vita” e incarnare il risveglio nella vita quotidiana, usando la meditazione come strumento potente di auto trasformazione.

LE DOMANDE

Queste sono le domande che le ho fatto nel corso dell’intervista:

  1. Uno dei concetti chiave del tuo lavoro è “Risvegliarsi alla vita”, potresti spiegarci nel modo più semplice possibile cosa significa?
  1. Secondo te perché il Risveglio è così importante per ognuno di noi, quale impatto ha nella nostra vita quotidiana?
  1. Ti ho sentita parlare spesso del risveglio alla nostra vera natura e dell’esperienza della non-separazione tra tutti gli esseri viventi, potresti spendere qualche altra parola per spiegarci meglio cos’è questa esperienza?
  1. Quali sono gli errori che bisognerebbe assolutamente evitare, per progredire velocemente sulla via del Risveglio?
  1. Come abbiamo detto, il tuo è un approccio non duale al Risveglio, ispirato alla tradizione indiana dell’Advaita Vedanta e alla tradizione tantrica non duale. Secondo te cosa contraddistingue la tradizione non-duale dagli altri approcci spirituali?
  1. Cosa differenzia il tuo approccio dal modo in cui normalmente vengono praticate queste tradizioni e dagli altri insegnanti non duali?
  1. Secondo te quali sono le incomprensioni e gli errori più comuni che vengono fatti oggi quando si parla di non dualità?
  1. Quanto ti ci è voluto per realizzare il Risveglio? Secondo te qual’è la cosa più importante che hai imparato in questi anni, che sentiresti di dire a coloro che hanno già provato, non hanno avuto successo e sono sul punto di “mollare”?
  1. Se ispirato dalle tue parole, uno dei nostri ascoltatori si svegliasse domani mattina e decidesse di volersi risvegliare alla vita, quale sarebbe il primo passo che chiunque potrebbe fare per iniziare?

LE INTERVISTE SETTIMANALI

Le risposte di Shakti Caterina Maggi sono state molto interessanti, guarda la registrazione dell’intervista per conoscerle.

Ricorda che ogni Mercoledì alle 21.00 sono in diretta su Facebook per intervistare i maggiori esperti italiani di crescita personale e spirituale.

Partecipare è semplicissimo: ti basterà visitare la mia pagina Facebook, il video della diretta comparirà in automatico sulla pagina (aggiorna più volte se non la vedi).

Ricordati di mettere “Mi Piace” sulla pagina, così riceverai l’avviso quando saremo in diretta e non perderai l’inizio.

Un caro saluto e sii felice!


Sautón Meditation Sautón Meditation
RICEVI I VIDEO SETTIMANALI CON I MIGLIORI INSEGNAMENTI, STRUMENTI E INTERVISTE PER ESSERE FELICE:

Commenti COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Letizia Gianni 16 Luglio 2021

    Buonasera e grazie per aver messo a disposizione la registrazione di questa intervista che oggi ho potuto ascoltare e che ho trovato interessante e toccante.
    Appena avete aperto questo spazio mi sono iscritta e speravo di poter procedere negli step proposti come esperienza iniziale, ma purtroppo, dopo aver seguito la prima breve meditazione, il giorno successivo non sono riuscita ad accedere al secondo step.
    Ho provato più volte in più giorni, ma nulla…
    Per piacere potreste aiutarmi?

Su questo sito usiamo cookie di prima o terza parte per rendere sicura la navigazione, personalizzare contenuti e pubblicità e generare report sull’utilizzo. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.