Marco Ferrini: Bhaktivedanta e sviluppo del potenziale umano

Invia ad un amico

In questa intervista ho un altro ospite speciale: Marco Ferrini, filosofo, ricercatore, guida spirituale, fondatore del Centro Studi Bhaktivedanta e direttore dell’Accademia di Scienze Tradizionali dell’India.

Dal 1976 Marco si dedica allo studio e all’insegnamento della psicologia, filosofia, scienza e spiritualità della tradizione Yoga e Bhakti nel contesto del sapere millenario dei Veda.

Ha tenuto oltre 3000 seminari formativi ed è autore di oltre un migliaio di pubblicazioni, tra audio, video e libri. 

È professore della Dev Sanskriti University di Haridwar in India, ha ricevuto vari premi e titoli onorari, ha tenuto corsi nei principali ospedali italiani e lezioni nelle università di Siena, Milano, Pisa e a La sapienza di Roma.

Con la sua opera, ripropone in chiave attuale il pensiero spirituale indovedico nel dialogo tra Oriente e Occidente, per la riscoperta e valorizzazione delle risorse interiori e per lo sviluppo di una più intima conoscenza e consapevolezza di se stessi.

In questa diretta abbiamo parlato in modo semplice e pratico della tradizione Bhaktivedanta: la scienza dello yoga per sviluppare il potenziale umano, rientrare intimamente in contatto con noi stessi e scoprire chi siamo veramente al di là delle convinzioni accumulate.

LE DOMANDE

Queste sono le domande che gli ho fatto nel corso dell’intervista:

  1. Parliamo della tradizione millenaria dei Veda, potresti spiegarci nel modo più semplice possibile cos’è questa scienza antica e cosa ha da offrire all’uomo moderno e ai giorni nostri?
  1. Esistono tante tradizioni vediche diverse, che hanno approfondito diversi aspetti di questa scienza antica. Tu hai approfondito e insegni molte di queste tradizioni, ma la tradizione principale a cui fai riferimento è il Bhaktivedanta, ci puoi raccontare meglio in cosa consiste questa tradizione e cosa la contraddistingue dalle altre tradizioni vediche?
  1. Tu hai iniziato a studiare questa tradizione nel 1976, ti va di raccontarci qualcosa in più sul tuo percorso, su come sei entrato in contatto con questa tradizione e su quali sono stati i tuoi insegnanti principali?
  1. Entriamo più nel vivo della tradizione, quali sono gli elementi essenziali del Bhaktivedanta? Vuoi dirci qualcosa in più sugli aspetti principali su cui si fonda questa tradizione e i metodi che vengono praticati?
  1. Uno dei tuoi ultimi libri è uscito l’anno scorso e si chiama “EMOZIONI”: questo libro accompagna il lettore nell’esplorazione delle emozioni attraverso gli insegnamenti applicati dello Yoga, offrendo strumenti per conoscere e gestire le proprie emozioni. Nel libro parli molto di Emozioni al Maschile e di Emozioni al Femminile, potresti spiegarci meglio questo concetto e parlarci di cosa hanno da insegnare i Veda sulle emozioni?
  1. Se ispirato dalle tue parole, uno dei nostri ascoltatori si svegliasse domani mattina e decidesse di voler vivere la tradizione Bhaktivedanta, quale sarebbe un primo passo che chiunque potrebbe fare per iniziare?
  1. Come si fa ad approfondire il tuo lavoro e a restare in contatto con te? Ci sono iniziative particolari che stai portando avanti in questo periodo e di cui ci vuoi parlare?

LE INTERVISTE SETTIMANALI

Le risposte di Marco Ferrini sono state molto interessanti, guarda la registrazione dell’intervista per conoscerle.

Ricorda che ogni Mercoledì alle 21.00 sono in diretta su Facebook per intervistare i maggiori esperti italiani di crescita personale e spirituale.

Partecipare è semplicissimo: ti basterà visitare la mia pagina Facebook, il video della diretta comparirà in automatico sulla pagina (aggiorna più volte se non la vedi).

Ricordati di mettere “Mi Piace” sulla pagina, così riceverai l’avviso quando saremo in diretta e non perderai l’inizio.

Un caro saluto e sii felice!


Sautón Meditation Sautón Meditation
RICEVI I VIDEO SETTIMANALI CON I MIGLIORI INSEGNAMENTI, STRUMENTI E INTERVISTE PER ESSERE FELICE:

Commenti COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito usiamo cookie di prima o terza parte per rendere sicura la navigazione, personalizzare contenuti e pubblicità e generare report sull’utilizzo. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.