4 passi per dormire bene la notte

Invia ad un amico

Dormire bene la notte è essenziale per la tua salute fisica e mentale.

Quando dormi a sufficienza, permetti al tuo corpo di rigenerarsi, riparando il sistema neurologico, endocrino, muscolo-scheletrico, immunitario e digerente.

Inoltre riposare nel modo giusto potenzia i vari sistemi fisiologici e migliora la memoria, la chiarezza mentale, le prestazioni atletiche, l’umore, l’energia, le difese immunitarie, la resistenza allo stress e tanto altro.

Il sonno è così importante per la salute che la sua privazione può essere fatale, eppure in molti oggi facciamo fatica a dormire bene la notte e non ci riposiamo mai abbastanza, impedendo al nostro sistema fisico e mentale di rigenerarsi.

Perché abbiamo difficoltà a dormire bene la notte?

I principali ostacoli al sonno

La difficoltà a dormire può manifestarsi in tanti modi nella nostra vita: difficoltà ad addormentarsi, continui risvegli notturni, sonno troppo breve o vera e propria insonnia.

In qualsiasi modo si manifesta, secondo la Sleep Foundation, questa mancanza di sonno può generare tanti problemi nella nostra vita: sbalzi di umore, facilità ad ammalarsi, difficoltà a concentrarsi, diminuzione della capacità di attenzione, perdita di produttività, assenteismo, incidenti sul lavoro e depressione.

Le cause di questa difficoltà a dormire possono essere le più varie: stress quotidiano, preoccupazione, eventi traumatici, inquinamento acustico, temperature troppo calde, ritmi irregolari e tanto altro.

Eppure sicuramente il motivo principale per cui la maggior parte di noi ha difficoltà a dormire è semplicemente uno stile di vita errato.

Il nostro sistema è progettato per andare a dormire al tramonto e svegliarsi all’alba, dormendo circa 8 ore con un picco al punto medio del sonno che dovrebbe essere circa a mezzanotte.

Eppure spesso nell’epoca moderna, a mezzanotte siamo ancora davanti al telefono o al televisore, ben lontani dall’essere addormentati.

In questo modo interrompiamo il ritmo circadiano e ostacoliamo il nostro sonno.

Come dormire bene la notte

Ovviamente la soluzione non è tornare a dormire al tramonto e svegliarsi all’alba, perché per molti di noi questo oggi non è più praticabile per via del lavoro, dei figli e degli impegni quotidiani.

Però ci sono 4 passi che chiunque può seguire per dormire meglio la notte:

  1. Dormire in modo regolare: cerca di mantenere più o meno una certa costanza negli orari in cui vai a dormire e ti svegli, in modo che il corpo acquisisca un suo ritmo e si abitui a dormire in quegli orari. Se vai a dormire sempre in orari troppo diversi tra loro, il tuo ritmo circadiano si sfaserà completamente. Per individuare gli orari migliori per te, valuta che l’ideale sarebbe dormire circa 8 ore ogni notte (c’è chi ha bisogno di qualcosa in più e a chi basta anche qualcosa in meno).
  1. Limitare i dispositivi tecnologici di sera: la luce blu artificiale dei dispositivi tecnologici è il più grande ostacolo al sonno, perché il tuo cervello la legge come se fosse ancora giorno e non secerne la melatonina, che è fondamentale per dormire. Quindi il consiglio principale è di staccare dai dispositivi tecnologici un’ora prima di andare a dormire, abbassando anche le luci di casa per creare un’atmosfera più notturna.
  1. Cenare leggero o saltare la cena: tra l’1.00 e le 3.00 del mattino, il tuo fegato cerca di lavare il sangue e sintetizzare sostanze preziose per il giorno dopo, ma non può farlo se è impegnato a digerire. Infatti se mangi molte proteine, grassi pesanti e carboidrati, inizierai a svegliarti ad intervalli regolari e a rigirarti nel letto. Per questo il consiglio principale è di cenare leggero la sera o saltare completamente la cena quando riesci. Questa è una ricetta di lunga vita.
  1. Meditare: la meditazione è uno strumento eccezionale per rilassare il tuo sistema fisico e mentale dopo un’intensa giornata, aiutando il cervello a rilasciare melatonina e ad entrare nel giusto stato per dormire bene. Se hai difficoltà a dormire, provare a meditare la sera può essere di grande aiuto.

La migliore meditazione per il sonno

Per questo ti consiglio di provare la SAUTÓN Meditation: la nuova tecnologia di meditazione per ritrovare chiarezza, benessere e felicità in soli 10 minuti al giorno.

Ho creato anche una versione di questa meditazione per la sera, che include le frequenze sonore della melatonina e della serotonina, così da potenziare l’effetto benefico per il sonno e prepararti al meglio a dormire bene.

Puoi scaricare gratuitamente questa meditazione sul mio sito, insieme a una masterclass gratuita di 4 giorni che ti spiega come utilizzarla.

Nei commenti fammi sapere cosa ne pensi.

Un caro saluto e sii felice!


Sautón Meditation Sautón Meditation
RICEVI I VIDEO SETTIMANALI CON I MIGLIORI INSEGNAMENTI, STRUMENTI E INTERVISTE PER ESSERE FELICE:

Commenti COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *