Come attivare le onde cerebrali Theta

Invia ad un amico

La psicologia afferma che il 95% del tuo potenziale è celato all’interno dell’inconscio.

Questo significa che hai accesso solo ad una piccolissima parte della tua coscienza e tutto il resto è nascosto dentro di te, in attesa di essere risvegliato.

Esiste però uno stato di coscienza straordinario che ti permette di accedere a questo infinito potenziale, attivando le onde cerebrali Theta.

Cosa sono le onde Theta

Le onde Theta hanno una frequenza molto calma tra i 4 e gli 8 Hz.

Queste onde cerebrali sono connesse all’inconscio e normalmente si attivano solo nella fase REM del sonno, ovvero quando sogniamo.

Eppure in rarissimi casi riusciamo ad attivare le onde Theta anche in stato di veglia, entrando in uno stato di coscienza straordinario.

Può accadere quando sei sotto ipnosi o in uno stato di trance, oppure mentre sei semplicemente in uno stato di rapimento estatico: ammiri un tramonto, fai l’amore, ricevi una scarica di adrenalina.

In questi momenti sei completamente nell’esperienza. Non ci sono idee limitanti, giudizi, calcoli, aspettative.

Ci sei solo Tu, tutt’uno con ciò che vivi. Libero di esprimerti fluido, presente, forte, completo. Felice.

Questo è ciò che sperimenti nelle onde Theta. È il tuo pieno potenziale. Sei Tu.

L’Università di Sidney afferma che questo stato aumenta la creatività del 430%, Mckinsey & Co afferma che accresce la produttività del 500%, l’esercito americano afferma che velocizza l’apprendimento del 490%.

Ma i benefici non si fermano qui: è stato studiato scientificamente che le onde Theta rigenerano il corpo e la mente, rafforzano il sistema immunitario, generano un rilassamento profondo, riducono lo stress, accrescono l’intuito, migliorano il problem solving, rafforzano la memoria ed equilibrano le emozioni.

I benefici sono così tanti che viene spontaneo porsi una domanda: come possiamo attivare le onde cerebrali Theta e vivere in questo stato ogni momento della nostra vita?

La tecnica della Meditazione parallela

La meditazione è sicuramente lo strumento migliore che conosco per allenare il cervello ad attivare le onde Theta e imparare ad entrare in questo stato in ogni momento.

In particolare c’è una specifica tecnica di meditazione fondamentale per raggiungere questo risultato, che io chiamo Meditazione Parallela.

In questa tecnica di meditazione attivi contemporaneamente i due sistemi principali del cervello:

  1. Il Default Mode Network, che è situato prevalentemente nella corteccia prefrontale mediale e riguarda il dialogo interno della tua mente. Questo sistema si attiva quando sei nel tuo mondo interiore: rifletti, immagini in modo creativo o sogni ad occhi aperti.
  1. Il Task Positive Network, che è situato prevalentemente nel sistema di attenzione dorsale e riguarda la tua relazione con il mondo esterno. Questo sistema si attiva quando sei concentrato su delle attività per raggiungere degli obiettivi.

Questi 2 sistemi normalmente sono opposti: quando uno è attivo, l’altro viene disattivato. Per esempio quando sei concentrato su qualcosa il tuo dialogo interno si quieta, oppure se hai tanti pensieri per la testa non riesci a concentrarti su ciò che stai facendo.

Invece la tecnica della Meditazione Parallela ti permette di attivare contemporaneamente questi due sistemi, entrando in un diverso stato di coscienza.

Analizzando questo stato psicofisico con la risonanza magnetica e l’Elettroencefalogramma, hanno osservato che il cervello entra in una modalità unica di attenzione rilassata ed emette onde cerebrali Theta.

Se fatto bene, questo stato produce addirittura una specie di corto-circuito nel cervello e uno stato di trance, in cui la ghiandola pineale rilascia una sostanza chiamata DMT e genera le esperienze mistiche che i praticanti esperti fanno durante la meditazione.

Le tecnica più conosciute di Meditazione Parallela sono sicuramente la Transcendental Meditation, l’Alchimia interna, il Tantra tradizionale, il Kundalini Yoga e diverse forme di Sciamanesimo.

In queste tecniche si utilizza spesso una combinazione di visualizzazioni, mantra, tecniche di respiro e posizioni fisiche.

Come trovare una tecnica autentica

Il problema di questo approccio è che non è facile trovare tecniche autentiche, perché molti degli approcci che ho citato ricadono quasi sempre in uno di questi due estremi: 

  1. Dogmatismo: gli approcci tradizionali (incenso, mantra, campane tibetane), nonostante la loro grande ricchezza, sono spesso distanti dalla vita moderna. Sono incastrati in dogmi culturali e rituali antiquati, così finiscono per creare rigidità e confusione. Si cerca di imitare gli orientali, ma non si produce un reale cambiamento nella vita.
  1. Superficialità: gli approcci moderni alla meditazione, al contrario, sono spesso frutto di studiosi che estrapolano la tecnica “arida” e intellettuale, perdendone il senso più profondo. Nascono così complesse tecniche trascendentali, noiose App e fantasiose teorie New Age, che ti aiutano solo in una parte della tua esperienza e spesso causano problemi in altre aree della tua vita.

Questo è il motivo per cui ho creato la SAUTÓN Meditation: la nuova tecnologia di meditazione per ritrovare chiarezza, benessere e felicità in soli 10 minuti al giorno.

Questo approccio distilla l’essenza delle tradizioni spirituali millenarie (che abbiamo praticato per 40 anni, prima mio padre Rishi Italo Cillo e poi io), completandola con le ultime scoperte della scienza, della tecnologia e della crescita personale.

Il quarto passo di questa tecnica è incentrato proprio sulla Meditazione Parallela (portandola al livello successovo di Meditazione Non-Duale), per attivare le onde cerebrali Theta e accedere all’Inconscio, così da imparare ad entrare in questo stato straordinario in ogni momento della tua vita.

Puoi scaricare gratuitamente la SAUTÓN Meditation dal mio sito, insieme a una masterclass gratuita di 4 giorni che ti spiega come utilizzarla.

Nei commenti fammi sapere cosa ne pensi.

Un caro saluto e sii felice!


Sautón Meditation Sautón Meditation
RICEVI I VIDEO SETTIMANALI CON I MIGLIORI INSEGNAMENTI, STRUMENTI E INTERVISTE PER ESSERE FELICE:

Commenti COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO O CHIEDICI UN CONSIGLIO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Claudia 11 Ottobre 2022

    Fantastico!!! Conosco le onde Theta perché ho fatto un percorso di Theta Healing di Vianna Stibal, ma non le conoscevo sotto il profilo da te spiegato!! Grazie, grazie di tutto cuore per quelli che fai e ci dai!!

  • Fabrizio 12 Ottobre 2022

    Molto interessante… Da quale sito si scarica?

  • Daniela 12 Ottobre 2022

    Grazie per questi consigli, io adoro le tue vignette anche se qui non ci sono, pace e felicità anche a te e famiglia